SEO o Google Ads: cosa è meglio per la mia attività?

Essere tra i primi 10 risultati nei motori di ricerca è uno degli obiettivi più rilevanti per le aziende che implementano strategie di Digital Marketing.Sia organicamente (SEO) che tramite pubblicità pagata (Google Ads), le aziende si sforzano per attirare l’attenzione degli utenti che cercano su Google termini correlati ai loro prodotti o servizi.

L’idea è di attrarre potenziali clienti qualificati, con il potenziale per convertirsi in clienti finali. 

Ma qual è la strategia migliore per raggiungere questo obiettivo?

Prima di tutto, devi essere avere chiari i seguenti concetti:

Cos’è il SEO?

SEO (Search Engine Optimization) è l’acronimo di Search Engine Optimization. Si tratta insomma di un insieme di tecniche di sviluppo sul sito web che permette il posizionamento organico dello stesso nei principali motori di ricerca.

I motori di ricerca come Google, Bing o Yahoo dispongono di robot che raggiungono milioni di pagine web, le analizzano e, con il supporto di algoritmi, indicizzano o organizzano siti Internet (quelli che sono visibili) in base a frasi o ricerche che gli utenti effettuano. 

Con una strategia SEO efficace, puoi arrivare in cima alle pagine dei risultati di ricerca senza investire in annunci a pagamento.

Che cos’è Google Ads?

Google Ads è la piattaforma pubblicitaria che ti permette di raggiungere i tuoi potenziali clienti attraverso annunci a pagamento.

Dagli annunci di ricerca basati su testo, agli annunci display grafici e agli annunci nelle applicazioni mobili, la gamma di opzioni offerte in questo strumento di Google ti aiuta ad aumentare la presenza del tuo marchio, a generare clic e persino a vendere i tuoi prodotti o servizi.

In questo collegamento, puoi saperne di più su questo argomento direttamente dalla fonte.

Qual è la differenza tra i due?

Di seguito discutiamo 3 differenze fondamentali tra SEO e campagne di ricerca in Google Ads che dovresti conoscere:

  • Il SEO non richiede investimenti diretti nei media (quindi si concentra sull’ottimizzazione organica del tuo sito), Google Ads è una piattaforma di pagamento al 100%
  • Il SEO è una strategia a lungo termine, mentre gli annunci a pagamento possono generare risultati più immediati
  • Una buona strategia SEO ti fa guadagnare rilevanza e autorevolezza nei motori di ricerca, mentre con Google Ads ottieni risultati solo mentre paghi

Ora sì …

Come faccio a sapere quale opzione è la migliore per la mia attività?

Tutto dipende da quali sono i tuoi obiettivi. Se devi generare risultati a breve termine, la pubblicità su Google è probabilmente l’opzione migliore per raggiungere il tuo obiettivo. D’altra parte, se vuoi che il tuo marchio sia riconosciuto come riferimento nel tuo settore, l’ottimizzazione organica (SEO) genererà più fiducia da parte degli utenti e potrà essere più redditizia a lungo termine.

Come ogni cosa nel marketing digitale, devi misurare i risultati per identificare dove dovresti investire più risorse (tempo e denaro).

In generale, devi sempre tenere presente che il SEO non ti darà risultati dall’oggi al domani, e quindi dovrebbe essere uno sforzo continuo. Dovrebbe anche essere chiaro che nel momento in cui smetti di investire in annunci, smetti immediatamente di ottenere risultati.

In altre parole: la cosa migliore che puoi fare per la tua attività è combinare entrambi per avere sempre potenziali clienti qualificati e generare vendite.

Hai già provato una delle due strategie nella tua azienda? Quale ha funzionato meglio per te? Fateci sapere nei commenti!

In SpicyMinds abbiamo un team di esperti certificati Google Ads e SEO pronti a supportarti. Richiedi un appuntamento gratuito!

Scritto da: Letícia Gonçalves

Facebook
Twitter
LinkedIn

ContaTTO

Let us tell your
story with data.

Raccontaci, come possiamo aiutarti?

  • Formato data:MM slash GG slash AAAA
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.